Semplifica la tua vita con il decluttering

Aggiornato il: ago 21

Che cos'è il decluttering e per quale motivo ti semplifica la vita?

Quando si parla di riordino e pulizia del guardaroba, la percezione è spesso di qualcosa di faticoso e negativo.


Sgomberare, pulire, organizzare gli armadi, sono senza dubbio delle azioni che stancano.


Il meccanismo che genera la negatività è legato, maggiormente, dai pensieri che suscita su se stesse.

Nasce l'idea di essere una sprecona perché dai via cose ancora utilizzabili, sentirti in colpa per aver acquistato dei vestiti di cui poi ti sei pentita.


Innesca la difficoltà emotiva di scegliere.


Separarti da abiti e accessori che suscitano ricordi e sono legati ad emozioni diventa difficile.


Il decluttering (letteralmente vuol dire sgomberare) deve essere vissuto come un'approccio positivo al fare spazio (fisico e mentale).


Se impari a liberarti da quello che non ti rispecchia attivi un processo di crescita, un passo meditato e consapevole per sbarazzarti delle paure, favorire lo spazio per quello che per te è essenziale, portare alla luce i tuoi bisogni.

  • Comincia a far pace con il tuo corpo e togli gli abiti che non ti vanno più bene.


  • Perdonati per essere stata impulsiva o emotiva e aver ceduto ad acquisti che si sono rivelati sbagliati.


  • Diventa consapevole che nel corso della vita si cambia, la tua personalità e quindi il tuo stile nel vestire, si modificano.


I vestiti che non ti piacciono più o che non senti ti rappresentino, non sono frutto di un carattere capriccioso ma dell'evoluzione del tuo modo di essere, dei cambiamenti dovuti ai percorsi della tua vita.

Se cominci a “leggere” il riordino dell'armadio in questi termini, vedi i lati positivi delle tue scelte, ti dai la possibilità di cambiare, accettare, perdonare.

Il passo più difficile è cominciare. Separarti dalle cose è avere il coraggio di lasciar andare, imparare a guardare avanti e non indietro.

Prenditi tempo, guarda la tua agenda, segnati una mezza giornata per fare decluttering con calma. Fallo da sola, non lasciare che le esclamazioni degli altri ti influenzino (ma quel vestito è nuovo, quell'abito ti sta benissimo, per quale motivo non lo metti?).


Devi scegliere liberamente, pensa che almeno nell'armadio sei padrona di fare quello che vuoi!


Allenarti ad affrontare qualcosa che spaventa, prenderti la responsabilità e la fatica di fare tutto da sola è un modo di acquistare fiducia nelle tue capacità.

Inizia cominciando con una cosa facile, un cassetto dell'intimo, le sciarpe o la bigiotteria. Quando ti sentirai più forte passerai a quello che ritieni lo scoglio più duro (vestiti, scarpe, abiti dei ricordi).


Non c'è un minimo di cose da tenere o una gara a chi è più bravo a eliminare, è un atto soggettivo e personale. Ognuno ha i suoi tempi, i suoi spazi, le sue necessità.

Con il mio percorso di MindfulDress apprendi in quale modo semplificare l'armadio.


E' pensato per farti acquisire la consapevolezza sui benefici che ne derivano, la motivazione e il supporto emotivo necessario per passare dalla teoria all'azione.

Se vuoi saperne di più scrivimi, sarò felice di conoscerti e aiutarti a chiarire le tue perplessità.

14 visualizzazioni

P.IVA 02952060305

info@silviacacitti.com

347 5876675

© All Rights Reserved  Silvia Cacitti 2020