Migliora la tua comunicazione non verbale

Aggiornato il: mag 1

La moda è uno degli strumenti di comunicazione non verbale.


“È impossibile non comunicare” (Watzlawick, Beavin, Jackson, 1967)


La comunicazione è il principale strumento per interagire con gli altri.


Quando parli con qualcuno il contenuto della tua comunicazione è determinato sia da quello che dici, sia dalla tua comunicazione non verbale: gesti, espressioni, postura, immagine.


Anche se stai in silenzio tu comunichi continuamente.

Se diventi consapevole che l’efficacia delle tua comunicazione, come emerge da uno studio di Mehrabian e Wiener (1967) è costituito per il 93% dagli effetti della tua comunicazione non verbale, ti conviene saperla interpretare ed utilizzare.


Quando ti vesti in genere ci sono due obiettivi che devi considerare per la tua comunicazione:


  • saper leggere il linguaggio dell'abbigliamento: per comprendere meglio chi sono i tuoi interlocutori. Il loro modo di vestire ti aiuta a comprendere la personalità.

  • imparare a gestire la comunicazione della tua immagine: questo ti permette di comunicare le informazioni su di te in maniera più efficace, sicura e convincente.


Dato che non puoi evitare di comunicare, è fondamentale scegliere come farlo, infatti anche con il tuo abbigliamento puoi avere un'immagine assertiva, passiva o aggressiva.


Hai un'immagine assertiva quando comunichi la tua identità senza lasciarti influenzare dagli altri, tenendo conto delle tue emozioni ma nel rispetto del contesto in cui ti trovi.


Hai un buon rapporto con la tua fisicità, conosci i tuoi punti di forza e le tue qualità che mostri attraverso la scelta dei tuoi outfit.

Utilizzi colori, modelli, accessori che ti piacciono e ti valorizzano mettendoti in luce pur rimanendo sempre te stessa.

Sai utilizzare la moda come un gioco per conoscerti, valorizzarti, esprimere la tua personalità e relazionarti meglio con gli altri.


Hai un'immagine passiva quando assecondi continuamente il modo di vestire consigliato dagli altri invece che trovare lo stile che ti rispecchi.


Ti vesti per sentirti accettata dal gruppo, ti lasci condizionare dalla moda e dal giudizio altrui.

Tendi a scegliere colori poco vistosi e accessori sobri e anonimi.

Non ti piace sperimentare e questo non favorisce un buon rapporto con la moda e la tua immagine.


Hai un'immagine aggressiva quando il tuo look tiene conto solo del tuo modo di essere senza prestare attenzione al contesto in cui viene utilizzato, magari risultando offensivo (vai a un funerale vestita di rosso...).


Il tuo abbigliamento è indirizzato a svilire gli altri, a farli sentire inferiori.

Studi i tuoi outfit con l'intento di manipolare gli altri per raggiungere i tuoi obiettivi.

La moda è un canale per esprimere la rabbia.


Desideri migliorare la tua comunicazione attraverso l'abbigliamento?


  • Diventa più consapevole delle tue caratteristiche e qualità.

  • Impara il linguaggio non verbale dell'abbigliamento: colori, forme e scelta degli accessori, tutto comunica qualcosa di te.

  • Allenati a trasferire negli elementi della moda le tue caratteristiche, valorizzando i tuoi punti forti e minimizzando quelli che ti mettono a disagio.


Ti propongo un esercizio per iniziare:


Scrivi le qualità che vuoi vengano notate sul lavoro (es: organizzata, puntuale, affidabile).


  • In quale modo comunicarle con l'immagine?

Pensa ad un look curato, sempre abbinato e con un elemento che si ripete, darà senza dubbio al tuo interlocutore un senso di sicurezza e precisione.


Questi sono alcuni accorgimenti per rendere la tua comunicazione più incisiva e convincente ed esprimere chi sei in un modo più efficace e carismatico.


Senti la necessità di un aiuto?

Scrivimi, sarò felice di guidarti per far sbocciare la tua immagine assertiva.


23 visualizzazioni

P.IVA 02952060305

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon

© All Rights Reserved  Silvia Cacitti 2019