Mindfulness e Immagine positiva

Aggiornato il: apr 20

Per quale motivo la mindfulness ti aiuta a raggiungere un'immagine più positiva?


La mindfulness (presenza mentale) è una tecnica basata sulla pratica della consapevolezza; permette di imparare a "fermarsi", a porre l'attenzione sull'accettazione e l'apertura al "qui e ora", mantenendo un atteggiamento non giudicante.


La mindfulness viene utilizzata per migliorare la gestione dello stress, il benessere psicofisico e la qualità di vita di chi la pratica, trova radici nelle prime pratiche meditative buddiste.


Il medico, biologo e scrittore statunitense Jon Kabat-Zinn è il fondatore dell'utilizzo clinico di questa disciplina.

Secondo il professor Mark Williams, dell'Università di Oxford, la consapevolezza è sapere cosa sta succedendo nella tua mente e corpo (e anche nel mondo esterno) nel momento stesso in cui accade.


La maggior parte delle volte la tua attenzione è deviata da pensieri ed emozioni, dalle preoccupazioni per il futuro, dai trascorsi del passato.


Allenare la consapevolezza, è imparare a porre l'attenzione nel momento presente, senza giudicarti.


Questo ti aiuta a evitare la tendenza di lasciarti travolgere dai pensieri e dalle emozioni in modo automatico, permettendoti invece di scegliere come rispondere e reagire.


Come utilizzare la mindfulness per migliorare il rapporto con il tuo corpo?


La mindfulness ti allena alla consapevolezza dei tuoi pensieri e ad una visione più ampia

del tuo corpo.


Ti permette di guardarti da altri punti di vista.


Il dottor T.M. Stewart ha trattato l'accettazione dell'immagine corporea attraverso l'utilizzo della consapevolezza.


Infatti un'approccio consapevole e di auto-compassione per la tua immagine e le preoccupazioni legate alla dimensione e alla forma del corpo, favorisce l'osservazione senza giudizio, l'obiettività e l'accettazione.

Praticare la mindfulness favorisce la self-compassion, la quale ti porta a sviluppare una maggior gentilezza verso te stessa.

Questo aiuta a guardarti dall'esterno e ad avere atteggiamenti meno severi verso la tua immagine.


Ama ciò che vedi: avere compassione per te stessa può proteggerti dalla percezione distorta della tua fisicità.

Se impari a vederti in maniera obiettiva, trasformi il rapporto con lo specchio e diventi consapevole dei tuoi punti di forza.


Gli abiti possono diventare tuoi alleati per fronteggiare la difficoltà nell'accettare la tua fisicità. Impara ad utilizzare l'abbigliamento come uno strumento, per prenderti cura di te, valorizzarti senza giudicarti.


Piacerti è indice di equilibrio. Allenare la consapevolezza, valorizzarti con il giusto abbigliamento è stimare te stessa così come sei.


Questo è anche il concetto alla base del Body Positivity, un movimento che promuove l’accettazione del tuo corpo anche quando non corrisponde agli stereotipi della bellezza imposti dalla società.


Parlati con gentilezza e riconciliati con la tua immagine




3 visualizzazioni

P.IVA 02952060305

  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon

© All Rights Reserved  Silvia Cacitti 2019