Un'immagine in salute

Aggiornato il: giu 28

Per rimanere in salute e ricercare il tuo benessere, lavorare sulla valorizzazione di se stessi è sostanziale.



Salute, dal latino salus-utis, letteralmente: salvezza, inteso come stato di benessere, incolumità, tranquillità. Viene utilizzato anche come termine ad indicare uno stato di felicità spirituale, di beatitudine.

Una qualità di vita in salute, serena, si trova con più naturalezza e semplicità se hai una percezione positiva della tua identità.


Con la cura della tua immagine, mostri sia a te stessa che agli altri il tuo valore.

Spesso la moda è collegata a pregiudizi, si pensa che occuparsi di questo aspetto sia “etichettato” come attività di persone frivole e superficiali.

L'abbigliamento invece è un estensione di te, del modo in cui ti vedi. I vestiti che scegli di indossare sono un modo per entrare in contatto con il tuo io più profondo, ti aiutano a gestire le tue emozioni e comunicano agli altri la tua identità.

La cura della tua immagine racconta l'amore che hai per te stessa, elemento fondamentale per una buona autostima e il tuo benessere generale.

Parlando di immagine la percezione che hai del tuo corpo influenza la scelta degli abiti che indossi. Viceversa, anche la scelta dei vestiti che vuoi utilizzare influenza quello che pensi di te stessa.


Una ricerca (Dubler e Gurel, 1984) ha evidenziato come l'abbigliamento può essere usato per esprimere emozioni positive o per superare concetti negativi di sé. Gli studi hanno dimostrato che i vestiti possono sollevare o cambiare un umore basso, per esempio con l'utilizzo di abiti colorati.


L'abbigliamento può aumentare le sensazioni positive di valere e migliorare lo stato d'animo.

L'abbigliamento diventa così uno strumento per definire e costruirti un'identità positiva, racconta chi sei, come ti vedi e contribuisce ad attivare dinamiche relazionali soddisfacenti.


Pensando all'aspetto della tua immagine:


  • fisicamente quali emozioni e percezioni hai di te stessa?

  • sei soddisfatta del tuo look?

  • quali sensazioni provi dell'immagine che mostri agli altri (e a te stessa)?

  • che cosa ti piacerebbe migliorare?


Un'immagine felice è la somma di un corpo sano, della cura di te, dell'accettarti e

valorizzarti.


Impara a non focalizzarti troppo sul raggiungimento di una forma o peso ideale ma migliora il tuo linguaggio interiore e riscopri la tua fisicità e in quale modo valorizzala.


Ti propongo delle lezioni d'amore per il benessere della tua immagine:


Lezione n.1

Sviluppa uno sguardo differente: dietro ogni imperfezione si nasconde almeno un pregio, allenati a trovarlo!

Esempi: se hai un fianco morbido puoi evidenziare la vita che apparirà più sottile; se valorizzi il seno generoso, mimetizzi l'addome più morbido.


Lezione n.2

Basta con i confronti sfavorevoli: il modo più sicuro per sminuire la tua fisicità è paragonarti alle altre.

Se proprio devi fare dei confronti falli per cercare i tuoi pregi. Quando sorge la voglia di paragoni, osserva quello che hai di bello tu in confronto ad altre. Esempi: ho delle gambe slanciate a confronto di...ho la pelle vellutata più di...

Lezione n.3

Esprimi gratitudine per le tante cose che il tuo corpo ti permette di fare.

Scrivi quante azioni, sensazioni puoi fare e sentire grazie al tuo fisico.

Es. : ballare, camminare, abbracciare, accarezzare, suonare, ecc...


Lezione n.4

Prenditi cura di te: Scrivi una lista di coccole che puoi regalare al tuo corpo.

Concediti un piccolo piacere ogni settimana: un massaggio ai piedi, uno scrub per il corpo, una manicure, una piega dalla parrucchiera, un lungo bagno caldo, aggiungi tutto quello che ti piace.

Essere consapevole delle tue forme e saper evidenziare tutte le potenzialità del tuo fisico, ti permette di sentirti bene con te stessa e bella così come sei.

La bellezza non è una questione di taglia ma di armonia


0 visualizzazioni

P.IVA 02952060305

© All Rights Reserved  Silvia Cacitti 2019