5 cose da sapere per acquistare il costume da bagno senza stress

Il desiderio di vacanza, relax, alle volte può essere alleviato da una pausa di sano shopping.

Infatti scegliere un abito, un accessorio da utilizzare durante le ferie, porta la tua mente ad immaginarti in quella situazione e una sensazione di benessere (momentaneo) ti pervade.

L'acquisto del costume però, non è per tutte fonte di benessere.


Il bombardamento mediatico a cui si è poste e che formula credenze limitanti su quello che è la bellezza, non facilita il desiderio di mettersi in costume con serenità.


Vediamo 5 cose da sapere per acquistare il costume da bagno senza stress:

  1. ogni corpo ha le sue potenzialità, conosci quali sono e sfruttarle per la scelta del costume

  2. non focalizzarti su quello che è di moda ma su quello che ti piace e ti valorizza

  3. fai shopping nel modo in cui ti mette più a tuo agio: online, in piccoli negozi, in grandi magazzini

  4. immaginati con il costume nel luogo di vacanza, ascolta le sensazioni, valuta se il colore, la forma, lo stile sono adatti alla tua personalità

  5. il tuo timore o imbarazzo sono anche quelli di milioni di persone, pensare di non essere l'unica alleggerisce e ridimensiona la grandezza delle paure

Alcuni consigli per valorizzare ogni fisicità:

Come per gli abiti, prima di scegliere il costume da bagno devi tenere presente, oltre al tuo stile, le forme del tuo corpo.

Il giusto modello ti aiuta a valorizzare la tua immagine e minimizzare quei piccoli aspetti che possono suscitare disagio.


Osservati con gentilezza:


Se la tua figura è proporzionata, con una vita ben definita e busto e fianchi della stessa larghezza, hai una fisicità chiamata a clessidra o a X.


Il tuo punto forte è la vita, da valorizzare con costumi che accentuano la tua forma ben bilanciata. Ideali i costumi in tinta unita e con scolli a V. Se desideri percepirti più snella, punta su linee semplici e colori scuri.

No costumi con fronzoli sui fianchi che appesantiscono la figura.


Se hai un corpo senza curve, il punto vita poco definito, un seno minuto, spalle e fianchi della stessa dimensione, è probabile che la morfologia sia più simile alla forma chiamata rettangolo.


Essendo una figura priva di curve, l’ideale è creare movimento, mimetizzando la vita, il punto debole di questa fisicità.


Se ami il costume intero, prediligi il trikini, un costume intero con asimmetrie e giochi di forme, che crea curve dove non ci sono.


Scegli bikini dallo slip sgambato con volants.


Per la parte superiore benissimo il monospalla, le asimmetrie, reggiseni con ruches e volants.


Preferisci sempre le spalline sottili per valorizzare il seno. Se opti per il semplice triangolo, utilizzalo in versione ridotta e dai colori vivaci per dare un effetto dilatante.

No reggiseni a fascia e culotte.


Se le tue forme sono morbide e tondeggianti, hai un seno prosperoso e la vita assente, ma le gambe magre, potresti far parte della corporatura a cerchio.


Per questa fisicità è da prediligere costumi interi, tonalità scure, con righe verticali o diagonali che snelliscono il busto. Scollature a V o incroci che incorniciano il seno, drappeggi che nascondono la pancia.


No a slip striminziti, gioca con le proporzioni: un costume smilzo farà apparire la tua fisicità ancora più abbondante.


La fisicità detta a triangolo è caratterizzata da una forma del corpo con una vita definita e da fianchi più larghi del busto.


Trattandosi di una fisicità dove il fianco è più pronunciato rispetto al resto del corpo, l’ideale è valorizzare il busto.


Via libera a costumi con strisce orizzontali e colori chiari nella parte superiore. Top con volants e frange che equilibrano la figura.


Un piccolo trucco per regalare volume e tono al décolleté, è decentrare leggermente i triangoli del reggiseno verso l’esterno allargando visivamente la scollatura.


Evita applicazioni, volumi, grosse fantasie floreali, e tutto ciò che può attirare attenzione sulla zona inferiore.


Una fisicità tipica di corpi atletici e sportivi è quella chiamata a triangolo invertito, in cui la parte superiore risulta più pesante, la vita non è definita e fianchi e gambe sono stretti.


La donna con la morfologia a triangolo invertito presenta diversi aspetti molto simili alla donna a cerchio. Ciò è dovuto al fatto che il busto è sempre più ampio rispetto alla parte inferiore, con la differenza che in questo caso sono le braccia e le spalle ad essere più robuste.


Il modello di costume vincente è il monospalla: l’occhio segue la diagonale e viene distratto dal volume orizzontale. Scegli modelli di reggiseni con le spalline larghe.


Nella parte inferiore utilizza colori chiari, slip con dettagli e applicazioni.


No a colori appariscenti nella parte superiore. Evitare top a triangolo che rendono il busto più grande e fascie e linee orizzontali che enfatizzano la larghezza delle spalle.


Quale modello di costume preferisci?


Con questi trucchi per scegliere il costume, non ti rimane che prenotare le vacanze in relax!

0 visualizzazioni

P.IVA 02952060305

© All Rights Reserved  Silvia Cacitti 2019