Credi che l’apparenza non conti?

Tuttavia, ti svelo 8 buoni motivi, perché l’immagine ti aiuta a raggiungere gli obiettivi professionali:

  1. Diventi consapevole di come mostrare le tue potenzialità attraverso l’immagine
  2. Impari il linguaggio dell’abbigliamento e in quale modo utilizzarlo per relazionarti meglio
  3. Riscopri una visione nuova della comunicazione e come sfruttarne i poteri per valorizzare te stessa
  4. Fai chiarezza sui valori guida del tuo stile, colori e come adeguarli per valorizzare la tua fisicità
  5. Impari la flessibilità della moda per cambiare la comunicazione di te
  6. Acquisisci maggiori competenze comunicative e relazionali
  7. Scopri infinite possibilità di look con quello che già possiedi nel guardaroba
  8. Conosci il valore aggiunto dei segreti di una presenza professionale. Le norme di comportamento del Bon ton del business moderno (immagine, postura, atteggiamenti, presentazione), che danno valore alla tua persona

Comunicare professionalità è utilizzare la moda come narrazione di valore.

La moda è uno degli strumenti di comunicazione non verbale.

Perciò, attraverso la scelta degli abiti, dei colori, del modo di acconciare i capelli, narri agli altri e a te stessa una storia, la tua.

“È impossibile non comunicare” (Watzlawick, Beavin, Jackson, 1967)

La comunicazione è il principale strumento per interagire con gli altri.

Quando parli con qualcuno il contenuto della tua comunicazione è determinato, da quello che dici e dalla tua comunicazione non verbale (leggi anche Guida alla Presenza professionale.)

Anche se stai in silenzio, tu comunichi continuamente.

Tuttavia, se diventi consapevole che l’efficacia delle tua comunicazione, come emerge da uno studio di Mehrabian e Wiener (1967) è costituito per il 93% dagli effetti della tua comunicazione non verbale, ti conviene saperla interpretare ed utilizzare.

Due sono gli obiettivi da considerare nella comunicazione non verbale:

  • in primo luogo, saper leggere il linguaggio dell’abbigliamento. Così comprenderai meglio chi sono i tuoi interlocutori. Il loro modo di vestire ti aiuta a capirne la personalità.
  • in secondo luogo, imparare a gestire la comunicazione della tua immagine. Pertanto, trasmetterai le informazioni su di te, in maniera più efficace, sicura e convincente.

Migliora la tua comunicazione non verbale per raccontare il tuo valore professionale.

  • Che cosa significa comunicare professionalità?

Questa parola ha un significato molto bello e complesso: competenza, scrupolosità e adeguata preparazione, sono solo una parte del suo significato.

Il professionista con la P maiuscola, insieme ai valori morali, alle conoscenze lavorative e alla dimensione umana; tuttavia, unisce passione per quello che fa e cura la sua immagine.

Un’immagine professionale si può progressivamente acquisire.

Facciamo chiarezza su che cosa significa questo termine per te. Perciò, condivido un esercizio utile per comprendere quali valori associ alla persona professionale.

Pensa ad un professionista che narra al primo sguardo, i valori che desideri comunicare con la tua immagine, poi:

  • scrivi i primi 3 aggettivi, che secondo te, trasmette con il suo look. Ad esempio: serietà, fiducia, accoglienza, sicurezza, eleganza, ecc…
  • osserva in quale modo si veste. Se utilizza la giacca, camicia, cardigan, pantalone; inoltre, di quali tessuti.
  • valuta la scelta degli accostamenti cromatici e le tonalità dei colori indossati. Ogni contesto lavorativo e culturale, associa alcune caratteristiche a determinati colori.

Ora, soffermati sulla tua immagine lavorativa.

Dopodiché, valuta che cosa dovresti modificare per avvicinarti alla sua comunicazione d’immagine.

In conclusione, la giusta comunicazione professionale, arriva solo se c’è condivisione dello stesso significato della parola “professionalità”.

Scopri il mio percorso “Comunica professionalità”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *