“Le dee dentro la donna” è un libro di Jean Shinoda Bolen, una psichiatra, psicoterapeuta che utilizza gli archetipi delle dee per fare chiarezza sui molteplici aspetti racchiusi nella personalità di ogni donna.

Lo sapevi che dentro di te abitano diverse dee?

In primo luogo questa consapevolezza ti conferma che a prescindere da quello che pensi di te, sei una dea.

Puoi non essere a conoscenza di quali guidano il tuo viaggio e quali siano sopite, tuttavia in questo articolo, attraverso la moda, scoprirai il potere di fare chiarezza su alcune caratteristiche della tua personalità.

Potrai imparare a sfruttare i poteri degli archetipi delle dee per decidere quale tipologia di abbigliamento far emergere e quale tenere a freno.

Scoprirai quale dea è più affine al tuo stile e quale è opportuno risvegliare.

In altre parole giocare con gli archetipi ti permette di realizzare pienamente la tua individualità e raggiungere con più facilità i tuoi obiettivi.

Ora andiamo a conoscere le dee e lo stile che governa la loro personalità.

La prima dea che ti presento è ATENA, nota ai romani come Minerva. la dea della saggezza e dei mestieri.

Una guerriera abile a trovare strategie vincenti e soluzioni pratiche.

Sei Atena quando prevale la parte razionale, determinata e grintosa. Una donna capace di organizzare il suo tempo e le sue priorità in modo efficace per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Lo stile di Atena è essenziale e sofisticato, non risulta mai eccessiva, comunica sicurezza e determinazione.

Gli elementi della moda che la rispecchiano sono:

  • tessuti di qualità
  • colori neutri e in tinta unita, tonalità dai colori decisi
  • modelli di abiti essenziali e di design
  • pochi accessori ma ricercati
  • beauty curato e raffinato

Se ti riconosci in molte di queste caratteristiche lo stile sofisticato ed elegante di Atena è quello che prevale nella tua personalità.

La seconda dea che ti presento è ERA, per i romani Giunone.

La dea sposata con Zeus. Incarna la compagna per eccellenza, si sente incompleta senza il suo uomo.

Era è una dea maestosa e regale. L’archetipo di questa dea è rappresentato da una donna rigorosa e ordinata.

Era desidera un compagno per sentirti completa, potente e se necessario, per mantenere il suo status di moglie è disposta a combattere.

Ha una forte personalità, persona posata, preferisce fare le cose assieme al suo uomo. Questo non le permette di coltivare molte amicizie personali.

Lo stile di Era è raffinato ma molto sobrio. Il vestire è accurato e impeccabile in ogni occasione.

Gli elementi della moda che la rispecchiano sono:

  • tessuti corposi, di qualità ma semplici
  • colori in tinta unita
  • modelli sobri
  • accessori classici e non vistosi
  • beauty semplice e curato

Lo stile di Era è classico, un abbigliamento molto utilizzato dalle first lady, quanto ti rispecchia?

La terza dea che ti presento è AFRODITE, la Venere per i romani.

Figlia di Zeus e della ninfa del mare Dione. Il suo potere è di far innamorare di sé chi le sta intorno.

Sei Afrodite quando non temi di esprimere te stessa, la tua creatività, sessualità, bellezza.

Ti prendi cura di te, riservi del tempo per fare quello che ti piace, ami giocare con la moda e conosci la tua fisicità.

Lo stile della donna Afrodite è creativo e femminile, esprime la sua personalità ed unicità attraverso quello che indossa.

Gli elementi della moda che la rispecchiano sono:

  • tessuti di varie fatture e particolari
  • colori dalle tonalità decise, contrastanti, utilizza tutte le tonalità della tavolozza e le piacciono le fantasie
  • modelli etnici, fatti a mano, abbinamenti inusuali
  • beauty creativo, le piace cambiare

Se sai giocare con la moda e ti piace osare è possibile che lo stile creativo di Afrodite sia molto presente.

La quarta dea che ti presento è PERSEFONE, per i romani Prosperina.

L’archetipo di Persefone è l’unico tra le dee che ha intrapreso una trasformazione.

Figlia di Demetra, questa dea è detta Kore, prima di essere rapita da Ade, sarà questa esperienza a farla evolvere in Persefone.

Questa dea rappresenta un modello di rapporto madre e figlia in cui la figura materna non lascia spazio alla figlia di sviluppare un senso di sé indipendente.

L’archetipo di Kore è rappresentato da una donna sensibile e ricettiva, il suo modo di vestire ha un’aria fanciullesca, da brava bambina.

Gli elementi della moda che la rispecchiano sono:

  • vestiti con drappeggi e balze
  • stampe o applicazioni con fiori, cuori, perle
  • capelli lunghi, acconciati con fermagli o boccoli, difficilmente li taglia più di qualche centimetro
  • tessuti leggeri e vaporosi
  • trucco leggero molto femminile
  • colori delicati, tonalità pastello

Lo stile di Kore è femminile e romantico, se ami alcune di queste caratteristiche, hai valori di stile da sognatrice.

La dea Persefone si rivela dopo un viaggio interiore che porta ad una trasformazione anche esteriore.

La sua persona diventa più consapevole del potere femminile che possiede, infatti la sua immagine si trasforma in uno stile più seducente.

La donna Persefone raggiunge una maggior indipendenza che si tramuta in una sicurezza corporea che veste con disinvoltura.

Lo stile romantico muta e gli elementi di questa identità femminile più matura si riconoscono nella scelta di:

  • maggior utilizzo di abiti e gonne che seguono la linea del corpo
  • colori decisi con una predilezione del rosso, nero e animalier
  • accessori vistosi che portano l’attenzione su alcune parti del corpo
  • tessuti avvolgenti, stoffe strech, trasparenze e pizzi
  • scarpe con il tacco e stivali alti
  • beauty deciso, labbra in evidenza e capelli lunghi portati sciolti

Se ami gli elementi di Persefone, ti piace lo stile femminile e seducente.

La quinta dea che ti presento è ARTEMIDE, per i romani Diana, Figlia di Zeus e Leto. Dea della caccia e della luna.

Donna atletica, amante della natura, è la personificazione dello spirito femminile indipendente.

Sei Artemide quando prevale il desiderio di autonomia. Senti la necessità di sostenere il mondo femminile e far valere i tuoi diritti. Consideri l’amicizia e la solidarietà tra donne molto importante. Ami la natura e la vita all’aria aperta.

Lo stile della donna Artemide è all’insegna della libertà, pratico e semplice.

Gli elementi della moda affini a questa dea sono:

  • tessuti naturali
  • tinte neutre o che richiamano la natura
  • linee di abiti semplici e morbide
  • accessori inesistenti
  • beauty all’insegna della praticità e velocità

Se ti riconosci in alcune di queste peculiarità lo stile naturale e pratico della dea Artemide è vicino al tuo essere.

In conclusione, desidero fare chiarezza sulle possibilità e i limiti che ogni stile offre, infatti, ogni dea ha i suoi punti di forza ma tuttavia, come ogni persona, ha anche dei punti di debolezza.

Giocare con la moda è adottare alcune caratteristiche di un altro stile per aiutarti a risvegliare un archetipo e acquisirne le potenzialità utili ad esprimerti al meglio.

  • Atena è determinata ma troppo rigida.

Utile per darti forza inserire modelli strutturati, al contrario se hai necessità di “ammorbidire” la tua comunicazione, inserisci colori più tenui o modelli più morbidi.

  • Era è potente ma noiosa.

Se desideri comunicare stabilità, sobrietà, coerenza, semplifica la tua immagine e crea una continuità visiva di elementi. Se vuoi uscire dalla noia, inserisci colori o fantasie, cerca un accessorio particolare.

  • Afrodite è il potere erotico per eccellenza ma può rivelarsi eccessiva in alcuni contesti.

Femminile e unica incarna la ricerca della bellezza autentica, che piace nella sua imperfezione perché la tramuta in unicità. Per acquisire questi poteri è a mettersi in gioco con la moda e giocare. Se hai la necessità di mostrarti in una chiave più seria è necessario inserire il monocolore nei tuoi look o alcuni elementi dello stile classico/sofisticato.

  • Kore è una sognatrice, sembra eternamente più giovane ma anche poco matura.

Se desideri aggiungere femminilità e dolcezza inserisci colori pastello, tessuti leggeri e fluenti. Per avere al contrario un’aria più matura, tessuti più strutturati, lisciare i capelli, colori più decisi o scuri.

  • Persefone è seducente, tuttavia deve prestare attenzione a non cadere nel volgare.

Tessuti che avvolgono il corpo, trasparenze sono alcune strategie per aggiungere sensualità alla tua femminilità. Quando la seduzione può non essere il valore principale da comunicare, è bene dare una struttura e copertura al corpo per non rischiare di essere prese seriamente.

  • Artemide è libertà, comunica autenticità ma il rischio è trasandatezza.

Un look semplice e naturale, alcune volte, ha necessità di molta più attenzione per non rischiare di essere sciatto. Via libera ad abiti che non stringono ma accompagnano il corpo, abbinamenti monocolore che danno una sfumatura di eleganza.

Perciò tutti gli stili possono essere rafforzati o declinati in altri, modulando così la comunicazione di sé.

Hai già individuato quale Dea è più affine al tuo modo di essere e quale invece non è per nulla attiva?

Se desideri, ti accompagno a conoscere quale dea governa il tuo stile o in quale modo risvegliarne un’altra.

Scopri di più nell’Atelier Amarina.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *